Aggiornamento

In fase di pubblicazione viene assegnato al T-II Object un codice univoco; grazie a questo codice possiamo monitorare tutte le policy di protezione e distribuzione, ma soprattutto eseguire il push degli aggiornamenti su tutti i device in cui quella pubblicazione è stata installata.

Anche in questa fase la struttura molecolare del Touch-II ci viene in aiuto.

Mentre di solito l’aggiornamento di un Enhanced Content comporta la revisione totale dell’oggetto, nel caso del Touch-II possiamo aggiornare solo e soltanto le parti che ci interessano preservando la totalità del progetto,

In fase di aggiornamento della pubblicazione possiamo:

  • aggiornare pagine specifiche della pubblicazione (senza alterarne la numerazione)
  • aggiungere o modificare over button
  • aggiornare solo media e digital assets specifici
  • aggiornare i metadati della pubblicazione (ad esclusione del codice univoco)
  • aggiornare icone, pulsanti, sfondi e colori

Questa linea di sviluppo consente di far convivere applicazione e pubblicazione senza che le modifiche dell’una compromettano l’uso dell’altra; nel caso di aggiornamenti o nuovi rilasci dell’applicazione infatti l’utente finale si ritroverà tutti i volumi installati, gli appunti e tutte le operazioni svolte sul Touch-II Object.

Questa struttura oltre che rappresentare una garanzia in termini di performance e risultati, garantisce il contractor in relazione al concetto di “Cambio fornitore”